Domande Frequenti

Sembra che l’interno del mio coperchio si stia scrostando! Cosa devo fare?
Non preoccupatevi, non è la vernice che si sta scrostando. L’interno dei nostri coperchi non è verniciato, ma ricoperto da vari strati di smalto cotto a 870° e di conseguenza non può scrostarsi. In realtà, si tratta di un deposito di vapori e grassi carbonizzati che si accumulano lentamente e nel tempo si depositano nei vostri barbecue. A volte questo deposito può scrostarsi esattamente come farebbe la vernice. Ciò di solito inizia al centro del coperchio per estendersi poi ai lati; si staccano dei pezzi grossi o piccoli lucidi da un lato e opachi dall’altro. Questi ammassi carbonizzati non sono tossici, tuttavia è necessario eliminarli con regolarità. Fortunatamente sono facili da eliminare. Prima di accendere il barbecue, sarà sufficiente spazzolarli via usando una spazzola di ottone o un foglio di alluminio appallottolato. Per evitare che lo strato si riformi, dopo ogni utilizzo, e mentre il coperchio è ancora caldo ma non bollente, pulire usando della carta imbevuta di acqua tiepida e saponata.

Torna su

Nonostante tutti i bruciatori siano accesi, il mio barbecue a gas non supera la temperatura di 120-150°C. Perché?
Molti europei sono abituati a usare il barbecue senza coperchio e questo potrebbe essere il problema. I barbecue a gas BBQ Style sono concepiti per essere utilizzati con coperchio chiuso ottenendo quindi una riduzione del consumo di gas e dei tempi di cottura. Se il problema persiste, potrebbe significare che il vostro barbecue non rispetta le normative in vigore nel vostro paese: forse l’avete acquistato all’estero? Per l’assistenza, contattate il vostro punto vendita o un centro autorizzato BBQ Style (consultare la rubrica “punti di vendita”).

Torna su

Il mio barbecue non si accende. Quale potrebbe essere la causa?
Se riuscite ad accendere il vostro barbecue con un fiammifero, potreste avere un problema a livello di sistema di accensione. Controllate l’interruttore. Sentite un piccolo scatto? In caso contrario ciò significa che non è allineato al sistema di accensione. Per allinearlo correttamente, togliere la console di controllo (vedere: modo di utilizzo del prodotto) Una volta tolta, guardate come è posizionato il vostro sistema di accensione. Dovrebbe essere ben fissato sul telaio con un dato avvitato nel foro più piccolo. Se l’accenditore è ben allineato, assicuratevi che la console di controllo sia fissata. Sono presenti due attacchi che devono mantenerla in posizione.

Verificare quindi che i cavi elettrici siano ben collegati. Il filo bianco e quello nero devono essere collegati alle due estremità. Verificare in seguito la posizione del pezzo in metallo che sporge dalla vasca dove sono collegati i fili. Questo pezzo deve essere a 45° rispetto alla vasca in modo da evitare che la scintilla sia troppo corta per raggiungere il bruciatore.

Infine, un elevato tasso di umidità atmosferica o la pioggia può provocare l’accumulo di umidità e rendere inefficace il vostro sistema di accensione.
Per porre rimedio a questo inconveniente, accendete il barbecue utilizzando un fiammifero. Il calore riscalderà la sonda e risolverà quindi il vostro problema.

Se non riuscite ad accendere il barbecue con un fiammifero probabilmente avete un problema di alimentazione del gas. Avete pulito di recente i bruciatori? E’ importante che i fori dei bruciatori non siano ostruiti. Se il flusso di gas è ridotto, sarà difficile accenderlo. Per pulire i bruciatori spazzolarli con paglia di ferro fine. Questa operazione di pulizia deve essere parte della regolare manutenzione.  

Se ciò non funziona, rivolgetevi a un punto di vendita che distribuisca i nostri prodotti o a un centro autorizzato BBQ Style (consultare la rubrica “Punti di vendita”).

Torna su

Le barre Flavorizer devono essere pulite. Come devo procedere?
La manutenzione delle barre Flavorizer è molto semplice. Eseguire la pirolisi dopo ogni cottura per tenerle pulite. Accendere i bruciatori al massimo a coperchio spento per 15 minuti dopo ogni cottura (se ci sono delle placche toglierle prima). In questo modo i residui e i grassi saranno carbonizzati e ridotti in cenere. Quando saranno raffreddate, togliere le barre e spazzolarle con una spazzola di ottone.

Se è necessaria una pulizia più approfondita, togliere le barre dal barbecue, metterle nel lavandino e strofinare con acqua saponata e una spugna abrasiva. Se usate del detergente per stoviglie non deve assolutamente essere a base di limone. Sciacquare le barre con abbondante acqua ed asciugatele con uno strofinaccio. Non lasciatele asciugare senza usare uno strofinaccio perché potrebbero arrugginire prematuramente. Si suggerisce di non metterle nella lavastoviglie. I residui potrebbero ostruirla.

Torna su

Penso che ci sia una perdita nella bombola del gas. Cosa devo fare?
Se vedete, annusate o sentite del gas che esce dalla bombola quando non è collegata al barbecue:
1. allontanate la bombola dalla casa e da tutti i materiali combustibili.
2. chiamate il rivenditore.

Se la bombola è collegata al barbecue:

1. scollegare il tubo della bombola del gas.
2. allontanate la bombola dalla casa e da tutti i materiali combustibili
3. chiamate il rivenditore.

Torna su

Il mio barbecue non si accende se fa molto freddo.
I barbecue a gas BBQ Style sono costruiti per funzionare con il propano in quanto si tratta di un gas molto più stabile del butano, sia con temperature molto basse o molto elevate. Potete utilizzare il butano, ma la performance del vostro barbecue sarà ridotta in caso di temperature estreme. Se il vostro barbecue non si accende con temperatura esterna al di sotto dei 0°, spegnetelo ed acquistate una bombola di propano. In ogni caso, a causa delle temperature estreme, il vostro barbecue funzionerà più lentamente del normale.

Torna su

Si deve usare propano, butano o gas di città?
Per una questione di sicurezza è severamente proibito utilizzare il gas di città per far funzionare il vostro barbecue.

A seconda di ciò che vi è più comodo, usare una bombola di gas:
- da 3/5/10/ kg propano con regolatore di pressione che di solito viene dato in dotazione con il  barbecue.

Potete usare indifferentemente il Butano o il Propano senza alcuna modifica tecnica.
Nelle avvertenze raccomandiamo di utilizzare il Propano. Le ragioni sono le seguenti:
- Il Butano ha una pressione in uscita di 28 mB e il Propano di 37 mB,
- Il Propano è un gas “per uso esterno” e quindi gela a temperature inferiori a -40°C,
- Il Butano è un gas per “per uso preferibilmente interno” non utilizzabile al di sotto di 0°C.

Torna su

E’ possibile passare dal butano al propano?
Gli iniettori per il propano e il butano sono gli stessi. Non ci sono quindi regolazioni da fare.

Torna su

Come posso pulire il barbecue?
Per assicurare che il vostro barbecue funzioni per anni è necessario pulirlo regolarmente. Riportiamo qui di seguito i consigli per la manutenzione e la pulizia del vostro barbecue a gas:

1. La casetta utensili
Per la pulizia del barbecue avrete bisogno di una spazzola di ottone, di sapone delicato al PH neutro, di una spugna o di uno straccio e di alcuni contenitori in alluminio.

2. Ad ogni utilizzo: pulire la griglia di cottura prima o dopo la cottura.
Bruciare tutti i residui accendendo i bruciatori al massimo finché non c’è più fumo, spazzolare quindi la griglia usando una spazzola di ottone.

Sostituzione del contenitore in alluminio:
Questi contenitori devono essere posizionati sotto la piastra inferiore del vostro barbecue BBQ Style®. Cambiateli con regolarità. Possono essere acquistati nello stesso negozio dove avete acquistato il vostro barbecue.

Pulizia dei segni lasciati dal fumo sul coperchio del barbecue: 
Per eliminare i segni lasciati dal fumo sul coperchio del barbecue spazzolare con delicatezza usando una spazzola in ottone. Passare poi una spugna bagnata. I segni del fumo compaiono soprattutto quando il barbecue è nuovo nei punti di giunzione tra la cappa in acciaio il coperchio in acciaio smaltato. Possono anche accumularsi attorno al supporto del termometro. Queste tracce non compariranno più una volta che i vapori di cottura avranno formato una pellicola naturale sul coperchio.

Pulizia delle barre Flavorizer: 
Non è necessario toglierle dal barbecue. La pulizia per pirolisi, ottenuta accendendo al massimo tutti i bruciatori, è sufficiente per carbonizzare tutti i residui e ridurli in cenere. Occasionalmente, spazzolare le barre con una spazzola di ottone. Fare attenzione a non scalfire il rivestimento smaltato.

Pulizia dell’esterno del coperchio e della vasca: 
Quando sarà necessario dovrete togliere le macchie di grasso da queste superfici usando acqua e sapone delicato e sciacquando abbondantemente. Attenzione: il liquido per stoviglie acido o al limone può rovinare i rivestimenti.

Pulizia della piastra inferiore: 
Prima di toglierla aspettare che si sia raffreddata (non toglierla mai quando è ancora calda), e metterla sopra a un bidone per le immondizie. Raschiare attentamente l’interno usando una spatola per mastice o un altro oggetto piatto e dritto. Spingere i residui nel foro centrale per farli cadere dentro al bidone dell’immondizia. Per una pulizia più approfondita, usare acqua saponata calda, assicurandosi di non rigare il rivestimento smaltato (non coprire mai la piastra inferiore con della carta alluminio in quanto il grasso potrebbe accumularsi nelle pieghe ed incendiarsi).

Torna su

Come adattare il mio barbecue acquistato in un paese straniero se vado a vivere in un altro paese?
Avete acquistato un barbecue a gas all’estero e desiderate usarlo in Italia.
Sfortunatamente le norme di sicurezza sono diverse da un paese all’altro e ciò rende i prodotti incompatibili.
Queste norme di sicurezza sono talmente severe che ogni prodotto viene fabbricato nel rispetto di esse e non esiste un kit o un adattatore che permetta di adattare un prodotto acquistato all’estero alle norme francesi. I prodotti ci arrivano così dalla nostra fabbrica di Chicago e non abbiamo facoltà di adattarli. Si tratta di norme di sicurezza alle quali non si deroga mai in nessun caso in quanto la vostra sicurezza dipende da esse.

Torna su

Si può lasciare il barbecue BBQ Style all’esterno, in inverno, senza fodera?
I nostri barbecue sono stati progettati per stare sempre all’esterno (in inverno al freddo e in estate sotto il sole). Tuttavia, vi consigliamo di usare una fodera che lo protegga dalla pioggia e dalla polvere.
Se utilizzerete una fodera BBQ Style non avrete problemi di condensa, umidità o altro. Se utilizzate un telone semplice si verificherà questo fenomeno perché l’aria non potrà circolare.

Torna su

E’ possibile ritoccare lo smalto esterno del coperchio o della vasca?
Il vostro barbecue è ricoperto di vari strati di smalto fusi con l’acciaio a 870°C in modo da non doverlo mai riverniciare o lucidare. Questo rivestimento è più brillante e molto più resistente della vernice e la lucidatura provocherebbe delle striature quando il barbecue viene riscaldato. Quando è sporco o impolverato, pulire il coperchio con una spugna imbevuta di acqua saponata.

Torna su

Si può usare una sostanza per decapaggio per forno tradizionale per la pulizia?
Vi sconsigliamo di usare per il barbecue un prodotto per la manutenzione dei forni tradizionali.
Non sono compatibili con le superfici del vostro barbecue e rischiano di rovinarne il rivestimento.

Torna su

Quale ricarica di gas usare con un barbecue Performer a gas?
Avete la possibilità di adattare varie marche di ricarica di gas sul vostro barbecue:

- Campingaz: riferimento CG3500,
- Rothenberger: riferimento Multigas 300,
- Express: riferimento 555.

Potete trovare queste ricariche di gas avvitabili e monouso nel reparto diserbanti termici in tutti i negozi di bricolage.

Torna su

I Nostri Servizi

  • Assistenza pre e post vendita
  • Merce disponibile a magazzino
  • Consegne a domicilio
  • Rivenditori di gas GPL

Ricci Milano Network